Pianeta famiglia > Vita in famiglia: genitori, figli e non solo > Alla ricerca di un bimbo > ancora niente ciclo ma test negativo Segna Forum Come Letti Pagina 1 di 2 Nel caso di un esordio di una gravidanza, i crampi al basso ventre possono essere avvertiti ma con meno frequenza e meno intensità. La nausea, nella stragrande maggioranza dei casi, è associata a una gravidanza, soprattutto nei primi mesi. Il confine tra i sintomi che annunciano l'arrivo delle mestruazioni e i segnali dell'esordio di una gravidanza, è piuttosto sottile. Cicogna in arrivo? Che stiate cercando una gravidanza o meno, al primo giorno di ritardo del ciclo … L’unico modo per essere certi di una eventuale gravidanza è effettuare un test: quelli in commercio analizzano le urine e sono molto semplici da usare. E poi sono tre giorni di ritardo, ma … Falso allarme, semplice ritardo, o una gravidanza inaspettata? De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. Eppure può capitare di avere la piena sensazione di ciclo in arrivo, ma niente. Ecco come orientarsi, considerando che comunque ogni donna è diversa. Ultimamente ha avuto dei dolori mestruali, ma niente ciclo. Il ciclo mestruale, infatti, è caratterizzato da perdite di colore rosso vivo o scuro, mentre lo spotting da impianto ha una tonalità meno intensa, tendente al rosaceo o in certi casi al marroncino. Ma è anche possibile che, non di rado, questo bisogno compaia sin dall'inizio di una gravidanza: l'utero aumenta immediatamente di dimensione, seppur in maniera meno marcata nelle prime settimane di gestazione. Ovviamente ogni donna e ogni organismo sono unici, e ogni ciclo mestruale ha caratteristiche precise, così come la gravidanza. I sintomi sono tutti riconducibili all’arrivo del ciclo mestruale, che di fatto non si presenta: cosa sta succedendo? Il primo esempio è proprio l'imminente arrivo delle mestruazioni, in questo caso il dolore è riconoscibile e piuttosto marcato, nonché continuativo (i crampi, di norma, sono in "crescendo" i primi giorni per poi scemare gradualmente). Durante le mestruazioni infatti l’utero espelle il tessuto endometriale attraverso una serie di contrazioni uterine che influenzano anche i muscoli addominali e dello stomaco, provocando la nausea. I legami tra questa secrezione e il ciclo … Il dolore e la sensazione di indolenzimento al seno sono sintomi comuni sia alla sindrome premestruale, sia alla gravidanza. Di norma, si consiglia di attendere almeno il primo giorno di assenza delle mestruazioni per fare il test. "Dolori mestruali, ma niente ciclo in arrivo!!!" Perdite marroni, cosa indicano e che cosa bisogna fare? Anche la pillola contraccettiva può influenzare la regolarità del tuo ciclo … Quest’ultima, infatti, può comportare una sensazione di mal di stomaco e di … Ma ciò accade anche se vi è una gravidanza in corso. Invece, chi desidera un bebé, legge i sintomi come probabile annuncio di gravidanza. Senza dimenticare che ogni donna è a sé e che il ciclo mestruale non ha per tutte la stessa durata né la stessa regolarità. Sensazione di bagnato ... attendo l'arrivo del primo ciclo vero e proprio ma avverto dolore al seno e prurito intorno ai capezzoli. Ma ne siete assolutamente sicure oppure sono i classici dolori del ciclo mestruale?Succede a molte donne di domandarsi se sia possibile distinguere i sintomi di un'eventuale gravidanza da quelli del ciclo, magari dopo un rapporto non protetto. Crampi, mal di testa, sensazione di turgore al seno: sono solo alcuni dei sintomi della sindrome premestruale, che tutte le donne hanno imparato a riconoscere e identificare come dolori mestruali e a ricondurre all’arrivo del ciclo. Vediamo insieme quali possono essere le differenze tra i sintomi. Nessun dolore al seno, tranne alle ovaie quando ho rapporti. Chi teme di essere rimasta incinta, cerca spasmodicamente i segnali del flusso mestruale in arrivo. Come distinguere i sintomi del ciclo da quelli della gravidanza La prima cosa importante per fare chiarezza è riconoscere i sintomi, … Raramente avviene che si verifichi una vera e propria falsa mestruazione. Falso allarme, semplice ritardo, o una gravidanza inaspettata? Con la sostanziale differenza che, non appena compare il flusso mestruale, il seno si "sgonfia" e diventa più morbido. Niente scuse: "Per essere sicure che l'infezione guarisca, è importante completare l'intero ciclo di antibiotici prescritti ed evitare di fare sesso (sorry not sorry). In gravidanza, i capezzoli tendono a scurirsi e diventano più visibili i tubercoli di Montgomery, quei rilievi dell'areola (in realtà delle ghiandole sebacee) che circondano il capezzolo. Il mio primo giorno di ciclo e` cosi: - emicrania - crampi addominali - pupu` e pipi` a tutta forza - mi "tira" la gamba fino alla patata (scusate ma non so descrivere meglio la sensazione) - mal di schiena a livello dei reni - anche se non faccio niente tutto il giorno arrivo … I dolori al basso ventre possono comparire in diversi casi. Il ciclo di regola mi viene ogni 21 23 25 giorni. Quali sono i primi sintomi di una gravidanza. La nausea è un sintomo molto particolare, nel senso che è caratteristico dell'esordio di molte gravidanze (non di tutte) e raramente compare, invece, durante il periodo che precede il flusso. Trattoria Salieri Legnago - Menu, San Giovanno Addolorata, La Primavera Azienda, Fifa 21 Budget Squadre, Bicocca Facoltà Economia, Stadio Ternana Capienzarai Play Per Pc, Piero Ciampi Livorno, Raiplay Film Tutti, Bicarbonato Di Sodio Contro Cellulite, " />

sensazione di ciclo in arrivo ma niente

Che cosa può essere? Se dopo la nausea si presentano le perdite di sangue è molto probabilmente indizio di ciclo mestruale. Non si tratta di un vero e proprio ciclo… ll consiglio è di aspettare almeno una settimana di ritardo mestruale per non ottenere dei test falsati. Ma anche a inizio gravidanza possono comparire momenti di sconforto, sbalzi emotivi, spossatezza estrema (in questo caso, però, associata non di rado a un'insolita sonnolenza diurna). Le mestruazioni mi sono arrivate il 28/10 . Come capire quando ti viene il ciclo per la prima volta. Il 6/11 ho avuto un rapporto non protetto con coito interrotto. Si presenta al mattino, solitamente, ed è spesso ccompagnata da vomito, differenziandosi da nausea da mestruazioni. Caratteristiche dei segni zodiacali | DeAbyDay, Come conquistare tutti e 12 i segni dello Zodiaco. Oltre al fatto che anche la regolarità può essere influenzata fortemente da variabili come lo stress, una convalescenza, una perdita di peso importante, una patologia in atto o anche la "sola" ansia innescata dal desiderio di gravidanza. Anche in gravidanza può capitare di avere perdite di sangue, le cosiddette “false mestruazioni”. Ma non è così per tutte le donne. Molte sono le cose che non puoi non sapere sul tema: Quello che (forse) non sai su ciclo, ovulazione e sindrome premestruale, © 2021 Mondadori Media S.p.A. - riproduzione riservata - P.IVA 08009080964, Quello che (forse) non sai su ciclo, ovulazione e sindrome premestruale, I primissimi sintomi della gravidanza sono questi. Cause e sintomi dei dolori mestruali Dolori alla pancia, alle ovaie, mal di testa, mal di schiena, nausea, irritabilità, crisi di pianto immotivate, aggressività sono i sintomi classici della sindrome premestruale, che possono in alcuni casi non essere accompagnati dal ciclo.Cambiamenti climatici, stress, interruzione dell’assunzione di contraccettivi e inizio di … https://blog.cliomakeup.com/2018/03/ritardo-ciclo-cause-no-gravidanza Il menarca, ovvero dell’arrivo della prima mestruazione, è un momento molto importante nella vita di una ragazza: è il primo passo per diventare donna. Ho un ciclo ‘quasi’ regolare, varia tra i 28-32 giorni, l’arrivo era previsto per ieri 3 gennaio, ma niente. Ormai i test di gravidanza in commercio sono sempre più precisi e attendibili anche prima del presunto arrivo del ciclo mestruale. Si tratta di perdite da impianto, che si verificano circa una decina di giorni dopo il concepimento e sono dovute alla rottura dei vasi sanguigni dell’endometrio in seguito all’annidamento dell’ovulo, o in alcuni casi a piccoli traumi al collo dell’utero. A che età viene il ciclo? Infatti, subito dopo il periodo ovulatorio il corpo inizia a produrre più progesterone. Un’altra ragione per cui potresti avere cicli irregolari o assenti è che stai entrando in menopausa. Normalmente l’arrivo di una gravidanza si capisce dalla mancanza del ciclo, che è il primo vero sintomo. È alquanto impossibile sapere con esattezza quando arriverà il ciclo per la prima volta, ma si può iniziare a osservare l’insorgenza di … Si tratta di sacche piene di liquido che si trovano sulle ovaie e che possono causare, tra le altre cose, forti dolori durante le mestruazioni nonché prima o dopo il ciclo. Al contrario, per alcune donne, l'inizio della gravidanza può essere segnato da sensazione di nausea accompagnata da vera e propria repulsione per alcuni cibi o bevande che si sono sempre consumate con gusto (esempio caratteristico, il caffé). Eppure può capitare di avere la piena sensazione di ciclo in arrivo, ma niente. L'irregolarità o l'assenza momentanea delle mestruazioni sono problemi che interessano frequentemente le donne. Tanto che la sintomatologia viene spesso confusa, in un senso o nell'altro e spesso non si capisce se è il caso di fare un test di gravidanza. Così come anche nel periodo ovulatorio, non sono poche le donne che avvertono dolori localizzati nella zona uterina. Di regola mi sarebbero dovute tornare fra martedì 20/11 e giovedì 22/11 invece niente. rallenta l’arrivo del ciclo (dandoci l’illusione di una gravidanza) Come potete ben vedere effetti collaterali del farmaco e sintomi della gravidanza coincidono per cui diffidate dal dare ascolto a questi piccoli cambiamenti del vostro corpo perché potrebbero voler dire tutto ma anche niente. Il confine tra i sintomi del flusso mestruale in arrivo e i primi segnali di gravidanza è molto labile. Ma anche se hai più di 45 anni e hai notato un ritardo nel ciclo, è sempre una buona idea fare un test di gravidanza. I sintomi del ciclo … A volte, infatti, la sindrome premestruale si accompagna a una sensazione di mal di stomaco e di malessere a livello gastrointestinale. Ritardo del ciclo ma test negativo: cosa fare. Sarà necessario, per sgombrare il campo da qualunque tipo di … Ciclo in gravidanza. Per prima cosa, evitate di farvi suggestionare e, senza indugio, fate il test di … Niente panico! Nel primo caso i crampi indicano l’imminente arrivo delle mestruazioni ma, a differenza di un esordio di gravidanza, il dolore è facilmente riconoscibile e piuttosto marcato, oltre che continuo, e aumentano nei primi tre giorni diminuendo via via di intensità. Di solito il bisogno di frequenti minzioni è caratteristico dell'ultimo periodo di gravidanza, quando l'utero è così ingrossato da premere in modo consistente sulla vescica. La sindrome premestruale è la combinazione di segni e sintomi che si presentano periodicamente, in quanto correlati con il ciclo mestruale.Si manifesta di solito nei giorni che precedono le mestruazioni, da 7 a 10 giorni prima dell'arrivo … La prima cosa importante per fare chiarezza è riconoscere i sintomi, sopratutto se si è in presenza di dolori mestruali senza ciclo. Ammeto che un paio di volte l'abbiamo fatto senza preservativo, ma la mia eiaculazione non è MAI avvenuta all'interno della vagina, ma … sensazione di sonnolenza; seno che si fa gonfio e turgido; sintomi del ciclo, che però non portano alla mestruazione. Potrebbe trattarsi di un semplice ritardo, ma se sei regolare ti consiglio di fare il test di gravidanza così puoi stare più tranquilla (l’ansia può far ritardare l’arrivo delle mestruazioni ulteriormente); se sei regolare il test puoi farlo dal primo giorno di ritardo del ciclo… © 2021 Copyright De Agostini Editore -  I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. I dolori addominali e alla schiena possono essere sintomo di altri disturbi, oltre che dell'arrivo delle mestruazioni; 8 cause e altrettante soluzioni. La nausea che precede il ciclo mestruale non è sempre un sintomo legato alla gravidanza, ma piuttosto alla sindrome premestruale. Il muco cervicale è un fluido organico che viene prodotto dalla cervice uterina, all’interno dell’organo riproduttore femminile. sensazione di bagnato e niente ciclo alfemminile allora cone dicevo in un altro post non ho il ciclo dal 4 gennaio ieri fatto beta ma risultato 0 1 quindi negative venerdì ho avuto perdite di … Quando ci si sposta su un terreno più emotivo, il confine tra sindrome premestruale e primi segnali di gravidanza, diventa ancor più sottile. Ma anche l'esordio di una gravidanza può essere accompagnato dalla comparsa di crampi al basso ventre, di solito più sporadici e meno violenti del crampo da flusso mestruale. La mia ragazza ha appena compiuto 18 anni ed ha il ritardo del ciclo di una decina di giorni. Il modo migliore per tenere sotto controllo la vostra salute e valutare se i dolori mestruali dopo il ciclo … Anche in questo caso però la presenza di sintomi non può essere in alcun modo risolutiva della questione. Può essere angosciante aspettare l'arrivo del ciclo mestruale, sia a ridosso delle vacanze sia quando si tratta di un semplice ritardo. Ciao Sara, è possibile calcolare le mestruazioni osservando il muco cervicale ma per farlo è necessario osservarlo tutti i mesi e annotare i cambiamenti per capire se, ciclo dopo ciclo, c’è uno “schema” che appunto ti permette di calcolare l’arrivo del ciclo attraverso il muco cervicale (potrai farlo se hai un ciclo regolare, chi ha un ciclo … Fra le alterazioni del ciclo mestruale è da segnalare anche un peggioramento della cosiddetta sindrome premestruale con tutto il corollario di dolori, fastidi, irritabilità, instabilità emotiva, mal di testa che (purtroppo) ben conosciamo.. Come ai primi cicli, quando eravamo adolescenti, il ciclo … Infatti, il periodo premestruale è caratterizzato spesso da sbalzi d'umore, crisi di pianto, sensazioni contrastanti e grande stanchezza. I sintomi del ciclo normalmente si manifestano nella seconda fase del periodo mestruale, tra i giorni 14 e 28, scomparendo quando inizia la mestruazione.Ci sono donne che soffrono solo della sindrome mestruale per uno o due giorni, ma in altri casi può avere una maggiore durata, anche se è normale che scompaia entro quattro giorni successivi all'inizio del ciclo. Test di gravidanza negativo ma niente ciclo: perché succede? - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al “Gruppo IVA B&D Holding” Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia), Sensazione di ciclo in arrivo ma niente (e se sei incinta?). In tal senso, diventa cruciale la conoscenza di sé, per percepire sottili differenze emotive altrimenti impossibili da generalizzare e incasellare. Il solo modo per essere certe di una gravidanza, è fare lo specifico test. Muco prima del ciclo: come deve essere e sintomi di gravidanza. Rimanere incinta subito dopo il ciclo: è possibile? Buonasera dottoressa sono angela e volevo chiedere una cosa. In entrambe le situazioni, l'ansia può giocare brutti scherzi e ritardare l'arrivo delle mestruazioni anche di molti giorni. Generalmente il periodo premestruale prevede anche un'impennata della fame e una voglia di zuccheri facilmente riconoscibile. Buona sera. Può capitare che la sindrome premestruale, in alcune persone, provochi anche nausea: conoscere se stesse è fondamentale per iniziare a distinguere i sintomi. Sono di colore scuro, tendente al marrone, se l’annidamento dell’embrione è avvenuto già da qualche giorno, o di colore più chiaro e rosato se l’impianto è recente. Quindi, è certamente importante osservare i segnali inviati dal corpo ma è anche fondamentale non cedere a controlli ossessivi. Anche all'inizio di una gravidanza si possono osservare piccole perdite di sangue (spotting) che segnalano l'impianto nell'utero dell'embrione nella settimana successiva al concepimento. Premenopausa: come si manifesta e in che modo affrontarla, Come riconoscere le contrazioni (da parto). Quest'ultimo provoca tensione mammaria, dunque il seno appare più gonfio, teso e duro al tatto. Prima dell’arrivo del ciclo è normale sentirsi e vedersi gonfie (nella zona della pancia, su mani e piedi), ma anche pesare un pochino di più. Ma talvolta può capitare di continuare ad avere il ciclo mestruale o meglio delle perdite rosse di sangue per alcuni mesi o anche per tutta la durata della gravidanza. Un valido sostituto al test di gravidanza, come vi abbiamo spiegato sopra, è sicuramente l’esame del sangue. Le perdite da impianto sono diverse dalle perdite da flusso mestruale: sono decisamente più leggere e si interrompono quasi subito, di norma. Sono cinque giorni che ho sensazione di bagnato, leggeri fastidi alle ovaie è un seno gonfio e duro, sbalzi di umore .. penso sempre che siano arrivate ma … Le perdite di sangue sono generalmente il sintomi più evidente dell’arrivo del ciclo, e il colore è indicativo. Inoltre alcune donne, con un'attenta osservazione, possono notare differenze nell'aspetto del seno. Ciao a tutte, chi di voi donne ha avuto una sensazione di bagnato prima dell'arrivo del ciclo, ma andando a controllare non c' era niente? I dolori al basso ventre possono comparire sia nella sindrome premestruale sia all’inizio della gravidanza. È tutta colpa della ritenzione idrica. In caso di test positivo, è consigliabile rivolgersi al proprio ginecologo. In genere non indicano seri problemi di … Il dolore e la sensazione di ... Ma anche l'esordio di ... Ormai i test di gravidanza in commercio sono sempre più precisi e attendibili anche prima del presunto arrivo del ciclo mestruale. ho pensato di aprire questo nuovo topic cioè ***Dolori mestruali, ma niente ciclo in arrivo - PARTE SECONDA*** per poter continuare il discorso preso nel 3D precedente ed evitare problemi di … Calaméo CANNOVA GIANFRANCO TANGENTI E RIFIUTI LA REGIONE from Sensazione Di Bagnato Ma Niente Ciclo , source:calameo.com. Ho avuto l ultima mestruazione l 8 ottobre.. quindi premetto che sono irregolare quindi aspettavo il ciclo l 8 novembre ma non e arrivato… 4-5 giorni prima pero ho avuto delle perdite di muco marroncine solo perso quando mi pulivo nel fare pipi e solo due volte l ho trovato anche sullo slip.. ora si sono tolte ma … Home > Pianeta famiglia > Vita in famiglia: genitori, figli e non solo > Alla ricerca di un bimbo > ancora niente ciclo ma test negativo Segna Forum Come Letti Pagina 1 di 2 Nel caso di un esordio di una gravidanza, i crampi al basso ventre possono essere avvertiti ma con meno frequenza e meno intensità. La nausea, nella stragrande maggioranza dei casi, è associata a una gravidanza, soprattutto nei primi mesi. Il confine tra i sintomi che annunciano l'arrivo delle mestruazioni e i segnali dell'esordio di una gravidanza, è piuttosto sottile. Cicogna in arrivo? Che stiate cercando una gravidanza o meno, al primo giorno di ritardo del ciclo … L’unico modo per essere certi di una eventuale gravidanza è effettuare un test: quelli in commercio analizzano le urine e sono molto semplici da usare. E poi sono tre giorni di ritardo, ma … Falso allarme, semplice ritardo, o una gravidanza inaspettata? De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. Eppure può capitare di avere la piena sensazione di ciclo in arrivo, ma niente. Ecco come orientarsi, considerando che comunque ogni donna è diversa. Ultimamente ha avuto dei dolori mestruali, ma niente ciclo. Il ciclo mestruale, infatti, è caratterizzato da perdite di colore rosso vivo o scuro, mentre lo spotting da impianto ha una tonalità meno intensa, tendente al rosaceo o in certi casi al marroncino. Ma è anche possibile che, non di rado, questo bisogno compaia sin dall'inizio di una gravidanza: l'utero aumenta immediatamente di dimensione, seppur in maniera meno marcata nelle prime settimane di gestazione. Ovviamente ogni donna e ogni organismo sono unici, e ogni ciclo mestruale ha caratteristiche precise, così come la gravidanza. I sintomi sono tutti riconducibili all’arrivo del ciclo mestruale, che di fatto non si presenta: cosa sta succedendo? Il primo esempio è proprio l'imminente arrivo delle mestruazioni, in questo caso il dolore è riconoscibile e piuttosto marcato, nonché continuativo (i crampi, di norma, sono in "crescendo" i primi giorni per poi scemare gradualmente). Durante le mestruazioni infatti l’utero espelle il tessuto endometriale attraverso una serie di contrazioni uterine che influenzano anche i muscoli addominali e dello stomaco, provocando la nausea. I legami tra questa secrezione e il ciclo … Il dolore e la sensazione di indolenzimento al seno sono sintomi comuni sia alla sindrome premestruale, sia alla gravidanza. Di norma, si consiglia di attendere almeno il primo giorno di assenza delle mestruazioni per fare il test. "Dolori mestruali, ma niente ciclo in arrivo!!!" Perdite marroni, cosa indicano e che cosa bisogna fare? Anche la pillola contraccettiva può influenzare la regolarità del tuo ciclo … Quest’ultima, infatti, può comportare una sensazione di mal di stomaco e di … Ma ciò accade anche se vi è una gravidanza in corso. Invece, chi desidera un bebé, legge i sintomi come probabile annuncio di gravidanza. Senza dimenticare che ogni donna è a sé e che il ciclo mestruale non ha per tutte la stessa durata né la stessa regolarità. Sensazione di bagnato ... attendo l'arrivo del primo ciclo vero e proprio ma avverto dolore al seno e prurito intorno ai capezzoli. Ma ne siete assolutamente sicure oppure sono i classici dolori del ciclo mestruale?Succede a molte donne di domandarsi se sia possibile distinguere i sintomi di un'eventuale gravidanza da quelli del ciclo, magari dopo un rapporto non protetto. Crampi, mal di testa, sensazione di turgore al seno: sono solo alcuni dei sintomi della sindrome premestruale, che tutte le donne hanno imparato a riconoscere e identificare come dolori mestruali e a ricondurre all’arrivo del ciclo. Vediamo insieme quali possono essere le differenze tra i sintomi. Nessun dolore al seno, tranne alle ovaie quando ho rapporti. Chi teme di essere rimasta incinta, cerca spasmodicamente i segnali del flusso mestruale in arrivo. Come distinguere i sintomi del ciclo da quelli della gravidanza La prima cosa importante per fare chiarezza è riconoscere i sintomi, … Raramente avviene che si verifichi una vera e propria falsa mestruazione. Falso allarme, semplice ritardo, o una gravidanza inaspettata? Con la sostanziale differenza che, non appena compare il flusso mestruale, il seno si "sgonfia" e diventa più morbido. Niente scuse: "Per essere sicure che l'infezione guarisca, è importante completare l'intero ciclo di antibiotici prescritti ed evitare di fare sesso (sorry not sorry). In gravidanza, i capezzoli tendono a scurirsi e diventano più visibili i tubercoli di Montgomery, quei rilievi dell'areola (in realtà delle ghiandole sebacee) che circondano il capezzolo. Il mio primo giorno di ciclo e` cosi: - emicrania - crampi addominali - pupu` e pipi` a tutta forza - mi "tira" la gamba fino alla patata (scusate ma non so descrivere meglio la sensazione) - mal di schiena a livello dei reni - anche se non faccio niente tutto il giorno arrivo … I dolori al basso ventre possono comparire in diversi casi. Il ciclo di regola mi viene ogni 21 23 25 giorni. Quali sono i primi sintomi di una gravidanza. La nausea è un sintomo molto particolare, nel senso che è caratteristico dell'esordio di molte gravidanze (non di tutte) e raramente compare, invece, durante il periodo che precede il flusso.

Trattoria Salieri Legnago - Menu, San Giovanno Addolorata, La Primavera Azienda, Fifa 21 Budget Squadre, Bicocca Facoltà Economia, Stadio Ternana Capienzarai Play Per Pc, Piero Ciampi Livorno, Raiplay Film Tutti, Bicarbonato Di Sodio Contro Cellulite,